Esempi di Amore in azione, Servizi, note di meditazione

“I Poveri ci sono: io li ho visti!”

“I Poveri ci sono: io li ho visti! I Poveri che non sanno dove andare, né cosa fare: essi sono il mio pensiero e il mio tormento… O Dio! Quanto è bello vedere i Poveri se li consideriamo in Dio e con la stima che Egli ne aveva! San Vincenzo De’ Paoli

Leggi tutto

“… e vi troverete Dio.”

“Servendo i poveri, si serve Gesù Cristo. O figlie mie, questo è vero! Voi servite Gesù Cristo nella persona dei poveri. E ciò è tanto vero quanto è vero che noi siamo qui.   Una Suora andrà dieci volte al giorno a vedere i malati e dieci volte al giorno vi troverà Dio… Andate a […]

Leggi tutto

“… per non abbandonare i poveri”

Nel 1920, venne celebrata la beatificazione delle nostre Sorelle, martiri della Rivoluzione Francese ad Arras, il 26 giugno 1794: Marie Madeleine Fontaine, Marie Francoise Lanel, Marie Therese Fantou, Jeanne Gerard, Figlie della Carità.   Il Breve pontificio che le proclamava Beate, riporta una frase molto significativa in senso cristiano e vincenziano: “Avvertite di pensare alla […]

Leggi tutto

“Volavo, talmente ero felice di servirli!”

Il 25 maggio del 1654, san Vincenzo, durante una sua conferenza, porta l’esempio di suor Andrée FdC, morta da pochi giorni.   Prima di spirare la Suora disse con grande pace: “Non ho alcuna pena, né alcun rimorso, se non di aver troppo goduto nel servire i poveri. Provavo troppa soddisfazione quando andavo nei villaggi […]

Leggi tutto

“Dove si trova una Figlia della Carità…”

“Dove si trova una Figlia della Carità, qualsiasi uomo povero, deve sentirsi compreso, amato, rispettato nella sua personalità umana, deve incontrare l’immagine stessa dell’amore di Dio.” Madre S.GUILLEMIN FdC Circolare alle Figlie della Carità, 2.2.1968

Leggi tutto

“… per chiostro le vie della città”

“… non avendo per monastero se non le case dei malati e quella dove risiede la superiora, per cella una camera d’affitto, per cappella la chiesa parrocchiale, per chiostro le vie della città, per clausura l’obbedienza, non dovendo andare se non dai malati e nei luoghi necessari per il loro servizio, per grata il timor […]

Leggi tutto