Esempi di Amore in azione, Servizi, note di meditazione

“Non possiamo tacere”: la Chiesa italiana con i cristiani perseguitati

gesùsangue


La Chiesa italiana, nella voce della Presidenza della sua Conferenza Episcopale, lancia un forte appello per i tanti cristiani perseguitati oggi in varie zone del mondo. Si chiedono interventi a livello politico e si propone una giornata di preghiera per il giorno dell’Assunta, 15 agosto 2014.


www.chiesacattolica.it/Non_possiamo_tacere


“Sono parole che vorremmo potessero scuotere questa nostra Europa, distratta ed indifferente, cieca e muta davanti alle persecuzioni… Se la mancanza di libertà religiosa – fondativa delle altre libertà umane – impoverisce vaste aree del mondo, un autentico Calvario accomuna i battezzati in Paesi come Iraq e Nigeria, dove sono marchiati per la loro fede e fatti oggetto di attacchi continui da parte di gruppi terroristici; scacciati dalle loro case ed esposti a minacce, vessazioni e violenze, conoscono l’umiliazione gratuita dell’emarginazione e dell’esilio fino all’uccisione…L’Occidente non può continuare a volgere lo sguardo altrove, illudendosi di poter ignorare una tragedia umanitaria che distrugge i valori che l’hanno forgiato e nella quale i cristiani pagano il pregiudizio che li confonde in modo indiscriminato con un preciso modello di sviluppo.”


In Evidenza | On line

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>