Esempi di Amore in azione, Servizi, note di meditazione

Le Figlie della Carità esempi coraggiosi e testimoni nella Giornata della Memoria




27 gennaio 2014, Roma


Le Figlie della Carità esempi coraggiosi e testimoni nella Giornata della Memoria. Un articolo sul “Corriere della Sera” racconta i fatti avvenuti all’Ospedale Bambino Gesù:

“«Una volta occorreva nascondere di corsa una coppia di coniugi ebrei. In pochi secondi lui diventò un frate confessore, lei una fedele che si confessava. I nazisti passarono oltre il confessionale e naturalmente non li scoprirono». Mancano documenti sonori, di questo ricordo. Così come non esiste un diario lasciato scritto. Ma è uno dei tanti episodi che arricchivano la straordinaria memoria personale di suor Margherita, all’anagrafe Maria Cipolloni, nata ad Acuto (Frosinone) il 16 gennaio 1900 e infermiera nelle corsie dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Era una delle Figlie della Carità di san Vincenzo de’ Paoli e rimase al Gianicolo fino al 29 aprile 1962. Sarebbe morta una ventina di anni dopo, conservando sempre dentro di sé i volti e le voci di quella tragica stagione tra la fine del 1943 e il maggio 1944.”




Per leggere l’intero articolo e il contributo presente sul Sito dell’Ospedale Bambino Gesù, cliccate qui sotto:



http://roma.corriere.it/roma/Quando il Bambino Gesu era rifugio di ebrei perseguitati nazisti


www.ospedalebambinogesu.it/giornata-della-memoria




Comunità all'opera | News | On line | Servizi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>