Esempi di Amore in azione, Servizi, note di meditazione

BENEDETTO… colui che viene nel nome del Signore

 

11 febbraio 2013 -

 

Si era presentato sul soglio pontificio come “un semplice e umile lavoratore nella vigna del Signore”…

oggi Benedetto XVI, Card. Joseph Ratzinger, in semplicità e umiltà ha dichiarato la sua difficoltà nel portare avanti questo “lavoro” così gravoso per l’età e la salute, e per il quale è necessario il “vigore sia del corpo, sia dell’animo”. Questo “lavoro” che porta, fra le mani e nel cuore, l’immensa responsabilità del sostenere il Regno di Dio in questo mondo.

 

Lo ha detto personalmente.

 

Lo ha detto ai Suoi – la Casa Pontificia e i Cardinali riuniti in Concistoro – ,

 

e, come in tutto il suo magistero, semplicità e umiltà si sono unite alla profondità della Fede, alla forza della contemplazione, alla lucidità del discernimento nel sacrario della propria coscienza e nell’intimità con Dio.

 

 

GRAZIE, Joseph, illuminante Vicario di Cristo e mite creatura umana…

e grazie, Karol…

 

 

 

così diversi ma così uniti, simbolo di riconciliazione, l’uno tedesco e l’altro polacco… l’uno riservato, l’altro estroverso… l’uno ruscello, l’altro roccia, entrambi punto di riferimento per tanti credenti e molti in ricerca…

 

Joseph e Karol… due Papi, uno stesso Amore

per Cristo, per la Chiesa, per l’umanità…

 

 

 

 Benedetto XVI, suor Antonietta FdC

del Dispensario di Santa Marta in Vaticano,

e una piccola ospite.



News

Un Commento per “BENEDETTO… colui che viene nel nome del Signore

  1. Forse non c’è bisogno del commento… l’evento è tale da essere solo accolto, compreso, offerto nella certezza che tale decisione prima è stata dal nostro caro Papa sofferta, meditata,fino a diventarne offerta pura di sè, del suo umano declinare e della sua integrità spirituale e adesione totale a Cristo, vero Pastore della Chiesa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>